Posts Tagged ‘bella tettona da latte’

Huge chunky boobs

May 25, 2014

Non so come si chiami, ma anche questa è proprio da mungere subito. E’ gravida di latte, vuole nutrire, essere munta.

Mara 38KK Winking Daisy

May 20, 2014

questa è proprio pronta da mungere
quella bocca e quelle mammelle gridano abbondanza

Anorei… Whole Milk, of Course

June 25, 2012

(image is (c) anoreicollins.com)

Latte intero, ovviamente.

Zia Carmela come Sabrina Salerno

February 26, 2011


(Photos are (c) of siliconefree.com – Please visit them for more!)

In una torrida estate romagnola, ero con mia zia Carmela in villeggiatura.

“Zia, fai come Sabrina Salerno in Boysboysboys, quand’e’ in piscina, che si tira su le tette nel reggiseno…”

“Ma cosa vuoi, le mie mammelle sono troppo grandi… ballano troppo”

“Meglio, cosi’ tutti le guardano,” dico io.

“Sai che ho notato che i bambini mi guardano le zinne? I bambini, e poi i vecchi di 70 o 80 anni. Chissa’ perche’…”

“Ci credo, io i miei amici non riusciamo a non guardarti, e mi piace quando cammini con le tette all’infuori di fronte ai vecchi del bar… madonna come guardano!”

“Sai che a volte ne scelgo uno e lo accontento… alcuni mi chiedono sempre di toccare, e cosi’ a volte gli faccio un favore…”

“Ma cosa chiedono?”

“Uno mi chiede sempre se mi puo’ palpare le cosce, ma la maggior parte vuole tastarmi il seno. Io non lo so… chissa’ perche’ sempre il seno, ho anche i fianchi molto grassi, non solo il seno…”

“Forse perche’ e’ talmente liquido che sembra una piscina piena di latte, come Poppea…”

“Ha ha, ma cosa dici… ma non e’ poi cosi’ enorme, mi sembra.” Si piego’ in avanti un po’, per mostrare la carne delle sue mammelle da latte.

“Zia, hai due montagne di carne al posto delle tette, te…”

“Ah!” mi sorrise, “ma dai… ascolta, va bene, vengo con te in piscina… a un patto pero’.”

“Evviva ziona!” esclamai mentre ancora parlava, nonostante il condizionale di fatto. Ero al settimo cielo. Sognai di vedere i vecchi bavosi mangiarsi con gli occhi le curve bovine della zia, mentre io le strizzavo le tette.

“Vengo con te in piscina, in bikini, solo se pero’ mentre scuoto le tette, tu puoi ti ci tuffi dentro, gridando “Mamma, mamma!”

“Si’! Si’!”

“E poi ti voglio spupazzare tutto, come una volta… tra le poccie e i miei fianchi… mi sono ingrassata…”

Mi sorrise con un misto di vergogna e eccitazione. I suoi capezzoli si indurirono un bel po’, sporgendo in fuori da dentro la vestaglia. Si piego’ in avanti, mostrando anche un ettaro delle sue cosce.

“Madonna, zia, come sei tanta… e d’altra parte, se non sei materna te,…”

“Davvero ti fai spupazzare dalla zia? Davvero?”

“Si’… certo…”

Carmela gongolo’. “Guarda che se poi mi chiami Mamma, io ti voglio nutrire, eh,” mi intimo’ con un sorriso da nobile matrona romana.

“Anche perche’ mi sono ingrassata…. guarda,” mi sussurro’ sporgendosi in avanti. Si apri’ la vestaglia mostrandomi il panorama delle sue enormi mammelle sostenute appena da un reggiseno veramente enorme, eppure insufficiente a contenere l’abbondanza delle sue forme giunoniche.

“E quindi, dicevo… se poi ti viene voglia di succhiare, puoi sempre succhiare la mia cellulite… o tirare fuori una mammella e iniziare a mungermi”

“Si’, si’, certo… come una mucca, una bella muccona!”

“Ha ha,” esclamo’ divertita, “ho tanto di quel latte… e glielo faccio vedere a Sabrina Salerno, che poi non ho mai capito cos’abbia di bello, ha poche curve, cosi’ magra poi…”

“Bella mucca, sei grassa come una mucca…”

Posso dire tutto a Zia Carmela, posso essere sincero. Lei ride e mi abbraccia. Puo’ sfamare un esercito. Vuole partorire.

E mentre si incammina, con tutta la sua cellulite ballonzolante, aggiunge, “e se i vecchi ti guardano, tu nasconditi tra le mie mammelle, e stringimele forte. Sono abbondanti ma sono molto grasse, liquide,… e poi mi piacciono le tue manine dentro la mia cellulite… sono cosi’ vellutate, caro!”

Mi immagino le facce dei vecchi, mentre vedono un adolescente succhiare il latte di una donna dai seni obesi come Zia Carmela.

Sofia Rose gained beauty

May 20, 2010

Sofia Rose and her amazing measures may have become stale… for she seemed to have gained a considerable amount of beauty, in the shape of curves, rolls, rounds of cellulite. She may be approaching SSBBW lands? Perhaps the most telling indicator is her face, radiating warmth like a sun.

Le gia’ abbondanti misure di Sofia Rose, un notevole 132-101-132 che parla di mammelle e fianchi molto grassi, si sono ingrassate ancora, accumulando carne e crema in gran copia.

(photo is (c) bbwsofiarose.com)


%d bloggers like this: