Archive for May, 2014

Accoppiamento

May 29, 2014

cosciona Roxxie

Ieri mi sono accoppiato con la mia grassona. Ultimamente si e’ pure ingrassata: solo poche ore prima mi aveva confessato che i suoi pantaloni della tuta che qualche mese fa le erano larghi, ora le vanno stretti attorno ai fianchi.

“Stasera ti monto e ti palpo per bene”

La sera arriva, e lei continua a mangiare. Le preparo una fetta pane molto burro e marmellata mentre lei mi accende la pipa. Il clima è temperato e fresco. Lei indossa un pigiama morbido aderente e una maglietta molto scollata, al punto che quando si china le mammelle abbondanti le premono contro la scollatura, sotto il loro peso da mucca. Non le fuoriescono solo per via della larghezza delle stesse, che e’ propria di una balia che ha appena partorito.

Inebriati dal cibo e dal benessere ci lasciamo andare ad un film. Lei si fa massaggiare la cellulite dei fianchi e il lardo delle cosce. A un certo punto si gira lentamente, accenna a muoversi verso di me, lascia un seno uscire e si mette di traverso sul divano, se non fosse che di fianchi è troppo grassa e non riesce a mettere le due ginocchia sul divano. Comunque si aggiusta, e lascia il culo in alto. E’ facile per me abbassarle il pigiama ed esporre tutta l’opulenza del suo bacino.
(more…)

Who would you choose? Skinny or Sadie?

May 27, 2014

magra o grassissima?

Who would you choose? Small perky booty or @Sadie_special‘s giant soft booty with wide fat hips and tons of pure cellulite to squeeze?

If you feel the urge to reach over and put your hands on her hips, I suspect it will be the beautiful Ms. Sadie on the right. @Sadie_special

Cosciona grassa al centro commerciale

May 26, 2014

bella cosciona grassa

Oggi al centro commerciale, Target per la precisione, ho visto una cosciona con delle cosce di quella dimensione. Solo che era nera, era più alta e le sue cosce erano più lardose. Erano insaccate dentro una calza a rete anch’essa nera, sopra la quale vi erano pantaloncini di jeans, molto attillati, che non facevano altro che enfatizzare la grassezza del suo contenuto. Il suo ventre era più piccolo, essendo più giovane, e così anche le sue braccia. Ma le cosce erano senza dubbio più grasse, più sporgenti in avanti, e anche di dietro, a supporto dei fianchi molto pieni. Forse durante l’adolescenza aveva mangiato davvero tantissimo e il lardo si era accumulato più sui punti della femminilità riproduttiva. Chissà.

Mentre camminava (io le ero dietro) lungo le corsie del centro commerciale, la carne delle sue cosce tremolava tutta. Ballonzolava come un enorme catino pieno d’acqua fino al limite della tracimazione. Due mortadellone obese, rigogliose, pasciute, che ti fanno ricordare i tuoi sogni adolescenziali per Valeria Marini, o la tipa in Road trip. Il desiderio di un’abbondanza infinita, primordiale, da palpare continuamente.

L’ho guardata a lungo, desiderando di poterle accarezzare quelle meravigliose calze a rete, stringendo dolcemente l’abbondante cellulite.

Huge chunky boobs

May 25, 2014

Non so come si chiami, ma anche questa è proprio da mungere subito. E’ gravida di latte, vuole nutrire, essere munta.

Mara 38KK Winking Daisy

May 20, 2014

questa è proprio pronta da mungere
quella bocca e quelle mammelle gridano abbondanza


%d bloggers like this: