I fianchi straripanti di QtPie, ricolmi di grasso

(photos are (c) bigcuties.com)

Questo sì che e’ un culo. Guardate lì che razza di vitellona che è la nostra bellissima QtPie. Ha due cosce che sono più grosse di due prosciutti di quelli lardosi, pieni zeppi di tanto di quella cellulite che ti viene fame solo a guardarli. E poi quel culo. Sembra una catasta obesa di carne, un autentico mucchio di grasso puro, talmente sguignolo che viene voglia di leccarlo e succhiarlo tutto. Sembra un enorme catino di burro. Ma non e’ solo culo, e anche tutto il resto, le braccione avvolgenti, le mammelle e il ventre materno, i rotoli di carne di quella morbidissima lungo il girovita, e il dolce sorriso da balia. Per non parlare dei fianchi talmente obesi che straripano in enormi gnocchi di grasso al di fuori della sedia.

Viene voglia di allungare le mani e sollevare il lardo fuoriuscito dalla diga, come se fosse carne al mercato. E vien voglia di inchinarsi, prostrarsi ai piedi di cotanta Dea e leccare le increspature della sua cellulite, lungo le coscione da soma, continuamente messe all’ingrasso. E vien voglia di immergere la faccia dentro quei sacchi di traboccante lardo. Succhiare, leccare. Leccare, succhiare.

Me la immagino mentre va al mercato della carne. Non trovando nulla di suo gradimento, la dea scopre le cosce e i fianchi, e si mostra ai suoi servi.

“Vorrei qualcosa per ingrassare questi fianchi e queste cosce,” dice, sollevando i gnocchi di lardo sul suo bacino e strizzando le coltri di cellulite sulle sue gambe. “E’ tutta roba morbidissima, questa, palpatemi pure se non sapete cosa consigliarmi, ma sappiate che a me interessa solo accumulare cellulite.”

Viene voglia di palparle il culo e le cosce, come un animale prima di fecondare la sua grassa femmina. Che vitella da ingrasso che sei, o bellissima QtPie. Sei una dea dell’amore e della prosperita’.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One Response to “I fianchi straripanti di QtPie, ricolmi di grasso”

  1. Sephiroth 1311 Says:

    Marò… queste foto la fanno sembrare ancora più enorme di quel che è!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: