Voglio strizzarti le mammelle

Bella tettona nera, fammi strizzare le tue mammelle, voglio succhiare un po’ di latte… come sei bella con quelle tettone così grasse… oh goddess of fertility, let me adore your breast!

Tags: , , , , , , , , , , ,

11 Responses to “Voglio strizzarti le mammelle”

  1. blogblackstreetbbw Says:

    Thanks a lot for posting this!

  2. maritoditettona Says:

    strizzare le tette grosse è così bello, sono così morbide, calde e pesanti che più le strizzi e più le strizzertesti
    squeezing big tits is so nice, they are so soft, warm and heavy and when you start squeezing them then you’d keep more and more on squeezing them

  3. fatcurvystories Says:

    è vero, e poi quando sono davvero grosse è bello prenderne una con due mani e mungerla per bene, succhiando la carne nella bocca…. e poi tutta la carne che ti ricopre la faccia….

  4. maritoditettona Says:

    e a quel punto non ti interessa più di non riuscire a respirare
    le succhi sempre più forte come per mangiarle tutte o esserne mangiato

    • fatcurvystories Says:

      tutte e due insieme, succhi e sei risucchiato dentro. Avvolto nel calore materno, stringendo le mammelle della mucca…

      • maritoditettona Says:

        succhiandole e stringendole come se non ci fosse nulla al mondo se non quelle due clade accoglienti montagne di carne

      • fatcurvystories Says:

        due mucchi di carne morbidissima, come un budino, che però puoi stringere come una spugna, e quando stringi viene fuori il latte

      • maritoditettona Says:

        e poi inizi a succhiarle e più succhi più le gocce di latte aumentano diventando un copioso fiotto bianco e non puoi fare nulla se non succhiare e succhiare, mentre lei inizia a mugolare come una vacca, godendo delle sensazioni che le doni, tirando a sè la tua faccia, schiacciandola contro quei due monumenti alla sensualità femminile

  5. fatcurvystories Says:

    Ti vuole allattare perchè ha mangiato tanto e ha prodotto talmente tanto latte che gli sgocciola dai capezzoli senza fare niente. Figuriamoci quando lei te li mette in bocca schiacciandoti sulle sue tettone. Ce le ha talmente grosse che puoi immergere entrambe le mani in una mammella e stringerla come una morbida borraccia. Lei muggisce e gode, promettendo che si ingrasserà ancora per aumentare un paio di taglie di reggiseno.

  6. maritoditettona Says:

    Strizzandole con forza veloci getti di latte schizzano fuori direttamente nelle gola, quasi soffocandoti, mentre lei mugola di piacere e ride pensando come la sua femminilità ti metta alla sua mercè.
    Sente le tua mani strizzare sempre più forte le sue grosse tette e si sente pervadere da un’eccitazione sempre crescente; prende una delle tue mani per portarla al basso ventre mentre con con una delle sue va a sentire quanto le sue grasse tettone piene di latte ti fanno eccitare

  7. fatcurvystories Says:

    “Ah, ti piace farti allattare, vedo. Ti piacciono le mie tettone da mucca, confessalo, mi si sono ingrassate lo sai… succhia il mio latte, succhia…” La sua vagina è un mare in piena, si compiace veramente del suo potere su di te. Mentre vi accoppiate tu passi le mani lungo il suo corpo, stringendone le carni come più ti piace. E’ grassa e se ne compiace. I suoi fianchi sono molto larghi e generosi, mentre le cosce sono piene di cellulite. L’obesità delle mammelle è accentuata da tutto quel latte che continua a sgorgare copioso, strizzata dopo strizzata.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: