Dentro la diga stracolma di cellulite


Video (c) of VivaLaValerie.com

Ho sognato una delle mie prime BBW, la grassa, meravigliosa sirena incontrata da adolescente sulla crociera. E ho pensato che fosse più di una semplice donna. Penso fosse una immortale Dea, scesa dai cieli infiniti non tanto per portare un messaggio, ma per farsi ammirare, per sedurre, e comunicare in astratto attraverso geometrie la cui definizione si perde nella notte dei tempi. Una Dea scesa per parlare con me tramite le curve del suo corpo.

E così osservai. Osservai la sua altezza e la sua imponenza, insieme alla gentilezza sublime con cui accompagnava ogni moto. Osservai l’opulenza del suo corpo e soprattutto le enormi masse di carne accumulate sui suoi fianchi e sulle gambe. Erano abbondanti e floride come mai avevo veduto. Fissai i suoi fianchi prosperosi e i gnocchi di cellulite ammassati sulle coscie pasciute. Mi eccitai al pensiero che la Dea era recentemente ingrassata per sedurre me e altri alla religione dell’abbondanza, secondo imperscrutabili schemi divini che io potevo solo intuire.

Mentre la osservavo il mio pene si rizzò spontaneamente, irrigidendosi a poco a poco. La Dea me lo guardò a lungo mentre si rizzava. Poi mi sorrise e mi guardò dritto negli occhi. Mentre osservava il mio sguardo perso nella sua femminilità, sollevò un poco i cuscini di carne sporgenti dai suoi fianchi. Li scuotè un poco facendo traballare il mare di grasso carnoso accumulato con amore. I fianchi e il sedere, prosperosi come quelli di una matrona di facili costumi, sembravano costruire una enorme diga stracolma di grasso, sull’orlo di traboccare. Proprio come Valerie. Era un immenso bacino di carne, la più morbida e ricca, talmente grassa da sembrare liquida. Quando lei si muoveva traballava tutto, come un maremoto. Non era neanche un budino, era un secchio, un secchio d’acqua e di mozzarelle in olio, un mare di florida carne, un bacino di carne e lussuria.

In tutta quella carne mi persi e mi innamorai. Mentre copulavo, l’enorme quantità di cellulite ballonzolava come un budino. Il mare sopra i fianchi sbatteva di risacca, cullando i miei sensi con il fragore cremoso delle onde di quell’immenso bacino di lussuria. Un mare di grasso sconfinato, in cui mi immergevo lascivamente, di continuo, senza inibizioni. La passione dei miei amplessi fu inghiottita in mezzo ai grassi cuscini delle sue coscie, capaci di assorbire senza problemi gli spasmi incontrollati di cotanto piacere. Il mio essere si sciolse così, in mezzo alla lussuria e all’abbondanza, divenne liquido e etereo e eccitato come un amante che si tuffa tra le onde, divenne una bocca di bambino che succhia il latte, divenne denti, braccia, mani affamate di lardo e piacere. Divenne parte di lei. Divenne amore, e vita.

Tags: , , , , ,

13 Responses to “Dentro la diga stracolma di cellulite”

  1. Sephiroth 1311 Says:

    Interessante trovare un altro italiano amante dei sederi riempiti da chili e chili di splendido grasso. 😀

    Comunque, hai proprio ragione, Valerie è qualcosa di veramente incredibile… una delle cose che più mi intrigano del suo sedere (ma si può chiamare sedere una cosa enorme e maestosa come quella?) è come il grasso della parte superiore tremi ad ogni suo passo…

    (ottimo blog, a proposito! keep up the good work 😉 )

  2. fatcurvystories Says:

    E’ la cosa che ho notato anch’io dalla prima volta che ho visto i suoi video… è qualcosa di meraviglioso, trema tutto come un mare, sembra appunto una diga che sta per traboccare… dopotutto Valerie ha una giro fianchi di 2 metri e 6! Come due Valeria Marini e passa…

    Ci sono alcuni video sul suo sito fenomenali, con lei che cammina seminuda con tutto quel bendidio esposto, e siccome cammina abbastanza veloce quegli ammassi di grasso rimbalzano come onde nel mezzo di un maremoto… mi fa impazzire la “liquidità” di tutto quel grasso, sembra acqua, o olio, dentro un enorme catino.

    T’immagini una così in spiaggia? Che splendore…

  3. Sephiroth 1311 Says:

    Sì, è davvero eccezionale. Donne come lei ne nascono 1 su un milione.

    Un’altra cosa che mi fa impazzire è la camminata che gli inglesi chiamano waddling (niente da fare, per noi FA l’inglese rimane molto più ricco di termini… si vede che l’America è su un altro mondo, per livello d’obesità)… già nelle donne grasse si nota, la sua è qualcosa di fenomenale!

    Per non parlare del perfetto grado di cellulite di quel culo immenso (o meglio, quell’ammasso traballante di grasso e cellulite)… beh, ma di Valerie ne si potrebbe parlare per ore.

    Spero solo che ingrassi ancora… con il talento che ha nell’accumulare kg e kg di grasso nel sedere, ci pensi quanto diventerebbe con altri 50kg? 🙂

    Due piccole domande… sai quanto pesa? E poi… ricordo che quando pubblicizzò per la prima volta il suo sito si autoproclamò 3rd biggest ass online… e le prime due chi sarebbero?

    Su mercedesbbw ho visto qualche preview (mai trovati video interi) di una nera fenomenale, Ms. Assalot… dici che è lei una delle due?

  4. fatcurvystories Says:

    Stando al suo sito, Valerie pesa 196 Kg, ma questo dato risale già a qualche anno fa e non è mai cambiato, per cui forse qualcosina in più… chissà!

    E’ vero si proclama 3rd biggest ass online… le uniche che mi vengono in mente che vanno oltre i suoi 81″ sono l’immortale Brie (83″), (Chocolate Desire/Massive Mocha (95″ = 241 cm!), e su MercedesBBW, Honey Bunz (97″=246cm!). Sempre su MercedesBBW ne sono uscite altre recentemente, Ms Assalot (98″=249cm) e Uniquely Made Diva che credo sia oltre i 90″ pure lei… ma essendo apparse troppo di recente, non credo Valerie si riferisse a loro.

    Come forma e “consistenza” i culoni di Brie, Chocolate Desire e VivaLaValerie sono i miei preferiti. Di MissAssalot ho visto troppo poco ma sembra un culo che balla di meno. Ma conta anche la qualità dei video: quelli di Valerie, Brie e Chocolate Desire sono di qualità superiore a mio avviso, fanno vedere il grasso che tremola e rimbalza, e poi sono ad una risoluzione maggiore. Valerie è una delle uniche a concentrarsi sulla camminata ed è qualcosa di eccezionale.

    Un’altra bella donna con montagne di grasso sulle coscie e sul sedere è Cotton Candy, ci sono pochissimi video ma ne vidi uno dove lei cammina verso la telecamera, con le sue belle gambe scoperte. Si vedono le sue belle coscione stracariche di grasso ballonzolare come non mai, con questi enormi gnocchi di cellulite che si muovono all’impazzata… alcuni video sono in vendita qui:
    http://www.clips4sale.com/store/17763

  5. Sephiroth 1311 Says:

    196 kg? Niente male, ma si può fare di più… 😛

    (sono uno di quegli FA che amano le betoniere di grasso, non mi spiacerebbe proprio una Valerie a 230 e più kg! Chissà che non diventerebbe il culo più grande…)

    Concordo per quanto riguarda Brie e Chocolate Desire (di lei ho il video con quell’uomo magro… montato malissimo, ma è eccitantissimo il solo vedere quegli enormi tronchi di grasso che al posto delle gambe!).
    Di HoneyBunz ho visto tanti video… beh, grandissimo culo, però gli manca la forma giusta (intendiamoci, non che sgradirei… 😛 ).

    Di Assalot ho visto pochissimo… da quel poco che ho visto pare anche lei l’iradiddio, ma non ho mai visto la sua trippa in movimento. Non che mi dispiacciano i culi grassi e sodi, ma penso che serva il giusto equilibrio tra sodo e tremolante. Valerie dà il giusto “senso di obesità” (come lo chiamo io) che non guasta mai.

    Concordo sul fatto che i video di Valerie siano ottimi nel concentrarsi sulle camminate… adoro vedere le cellulitiche curve gonfie di grasso di una donna obesa come lei ondeggiare anche durante una camminata normale. 🙂

    Un’altra il cui culo mi piace molto è Vanilla Pear… è vero, lei è piuttosto brutta, ma adoro quel sedere da balena!
    C’è poi una di colore di cui non conosco il nome… conosci per caso il video SSBBWs gone wild? È del sito di Mercedes… alla fine ci sono due molto grasse, di cui una con delle gambe veramente enormi… e, cosa che gradisco assai, con due caviglie ricoperte di grasso, tanto che coprono i piedi! E con un’ottima forma, non certa roba sformata…

    Comunque, ti rinnovo i complimenti sia per il blog che per i tuoi gusti personali. Si vede che sei un’intenditore del grasso… e abbasso le magre! 😉

  6. fatcurvystories Says:

    Riguardo al video BBW gone wild, penso tu ti riferisca a Ms Bottom Up oppure Joi… entrambe sono molto belle, Ms Bottom Up ha un viso quasi angelico. E’ molto abbondante, soprattutto i suoi fianchi sono assai floridi e sporgenti, e da quello che ho visto nel suo Debut video ha un sedere tipo Valerie, molto alto e pieno, sembra un catino di grasso liquido, che tremola di continuo. Alcuni direbbero che è tutta culo e coscie. Ma a me piace tutta, è alta, è tanta, il suo capo sembra piccolissimo rispetto al suo corpo, è tantissima… il suo giro vita è molto attraente, infossato tra le alte montagne dei suoi fianchi, e anche le sue braccia sono bellissime, così morbide, dev’essere rassicurante essere abbracciato da lei. Mi ricorda la Venere di Willendorf. Prima o poi devo dedicare un post alla sua bellezza.

    Anche Vanilla Pear è molto bella, più bassa, ma con quell’enorme sedere… ho visto un video in cui un suo amante si accoppia con lei prendendola da dietro, lui sembra così piccolo, dietro a quei fianchi spropositati…

  7. Sephiroth 1311 Says:

    Uhm, mai trovati hardcore di Vanilla…

    Tra Joi e Ms Bottom Up, qual è quella con le caviglie enormi (bellissime anche quelle)?
    Entrambe hanno un sedere enorme, ma una delle due ha delle caviglie quasi magre, mentre l’altra grassissime come poche.

    Proprio due monumenti all’obesità.

    (se t’interessa, di queste due ho un video un po’ più spinto con un amante magro che le prende da dietro, prima l’una e poi l’altra, ed infine lo si vede su un letto con entrambe quelle Donne ai suoi fianchi, e l’inquadratura si sofferma sui coscioni prima di una e poi dell’altra… beato lui!)

  8. fatcurvystories Says:

    Ms Bottom Up è quella con le caviglie snelle. Io sinceramente preferisco la caviglie snelle ma non troppo, insomma in stile MsBottomUp e Valerie, perchè danno al corpo una visione ancora più piena ed estrema, quando sorreggono un culone enorme come quello di Valerie. Cioè io guardo Valerie, vedo le sue caviglie tozze ma affusolate, e non m’aspetto quelle enormi coscie, che s’ingrossano sempre più man mano che ti sposti in su verso i fianchi, non m’aspetto quei bellissimi bastioni inzuppati di grasso, e di sicuro non m’aspetto quei magnifici fianchi, quel catino di grasso liquido che tracima carne da ogni dove… mamma quant’è bona Valerie…

    T’immagini suo figlio, o suo nipote, sempre di fronte a tutto sto ben di dio, chissà che sogni che si fa…

  9. fatcurvystories Says:

    Dimenticavo, ecco il link al video di Vanilla Pear di cui parlavo, è uno spettacolo di opulenza e lussuria…

  10. Sephiroth 1311 Says:

    Io invece preferisco le caviglie grosse, segnale di opulenza ancora più estrema!

    Comunque, grazie mille per il link! Il video è proprio spettacolare… non c’è niente da fare, i culi grassissimi fanno girare il mondo (tanto per citare i Queen!)… e con altro cibo, quelle enorme cosce potrebbero gonfiarsi ancora di più!

  11. fatcurvystories Says:

    un altro bel video di Vanilla Pear:

    http://www.dailymotion.com/playlist/xcch6_GBUTT_fessiers-d-elephant/video/x44l3h_vanillapear_sexy

    bellissimi quei gnocchi di benessere sopra il sedere… vien voglia di afferrarli e palparli per bene…
    bisogna che le dedichi un post prima o poi…

  12. Memore21 Says:

    anche io preferisco le caviglie grosse, mi linkate una foto di Joi, please?

  13. benne electrique Says:

    benne electrique…

    […]Dentro la diga stracolma di cellulite « Fat Curvy Stories[…]…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: