Posts Tagged ‘cellulite dimples’

Culona Incredibile! Truly giant hips and shelf booty

August 24, 2014

I love the girth of those thighs. They are bigger than most women hips. They are full of nutrients, beauty. Her hips are incredibly huge, wide and so elegant. They are like a stack of meat.

Che bella culona da monta, tutto quel lardo farà impazzire gli adolescenti che se la sogneranno la notte. Si vedono i gnocchi di cellulite da sotto i pantaloni bianchi attillati, che più attillati di così non si può.

Le valli di grasso di Big Cutie Echo

June 3, 2014

echo-valli-digrasso

Sto guardando un video di Big Cutie Echo ed è incredibile quanto siano grassi i suoi fianchi. Si vedono i gnocchi di lardo dolcemente accumulati lungo i fianchi e le cosce, e si capisce quanto siano smodatamente morbidi e vellutati. Soffici come solo la cellulite piu’ pura può essere.
E allora mi voglio gettare in mezzo a quelle cosce obese, e voglio abbacciarle i fianchi, anche se non riuscirò ad abbracciarli tutti. Voglio unirmi alla sua abbondanza, toccare il suo lardo, sentire quanto è soffice; voglio immergere le mie mani dentro quei fianchi grassissimi e la testa nel suo ventre; voglio assoggettarmi a lei, adorarla e nutrirla, qualsiasi cosa pur di poter stringere il suo mare di opulenza.

Who would you choose? Skinny or Sadie?

May 27, 2014

magra o grassissima?

Who would you choose? Small perky booty or @Sadie_special‘s giant soft booty with wide fat hips and tons of pure cellulite to squeeze?

If you feel the urge to reach over and put your hands on her hips, I suspect it will be the beautiful Ms. Sadie on the right. @Sadie_special

Cosciona grassa al centro commerciale

May 26, 2014

bella cosciona grassa

Oggi al centro commerciale, Target per la precisione, ho visto una cosciona con delle cosce di quella dimensione. Solo che era nera, era più alta e le sue cosce erano più lardose. Erano insaccate dentro una calza a rete anch’essa nera, sopra la quale vi erano pantaloncini di jeans, molto attillati, che non facevano altro che enfatizzare la grassezza del suo contenuto. Il suo ventre era più piccolo, essendo più giovane, e così anche le sue braccia. Ma le cosce erano senza dubbio più grasse, più sporgenti in avanti, e anche di dietro, a supporto dei fianchi molto pieni. Forse durante l’adolescenza aveva mangiato davvero tantissimo e il lardo si era accumulato più sui punti della femminilità riproduttiva. Chissà.

Mentre camminava (io le ero dietro) lungo le corsie del centro commerciale, la carne delle sue cosce tremolava tutta. Ballonzolava come un enorme catino pieno d’acqua fino al limite della tracimazione. Due mortadellone obese, rigogliose, pasciute, che ti fanno ricordare i tuoi sogni adolescenziali per Valeria Marini, o la tipa in Road trip. Il desiderio di un’abbondanza infinita, primordiale, da palpare continuamente.

L’ho guardata a lungo, desiderando di poterle accarezzare quelle meravigliose calze a rete, stringendo dolcemente l’abbondante cellulite.

Zazie Jeanette, il mio tipo di donna

May 14, 2014

miotipo-didonna

Zazie Jeanette e’ il mio tipo di donna. Grassa ovunque. Venere fin nel midollo. Il viso rotondo e rassicurante. Il petto ampio e le spalle larghe, le braccia soffici e avvolgenti. I seni grassi e liquidi come quelli di una mucca poco prima di essere munta, il latte cremoso scosso da onde perpetue, che sembrano tracimare oltre le mammelle. Il golfo del giro vita, sempre pieno di ozio dionisiaco, sempre ricco di carne di quella piu’ succosa. E poi il ventre generoso, in orgogliosa evidenza, e i larghi fianchi materni, primigeni sentori e messaggeri di vita. Su ci essi giace una cascina di lardo e cellulite, accatastata in copia immensa e sorretta da due bastioni imperiali, magnificamente decorati in bassorilievo. Le mie mani più piccole dei gnocchi di lardo ammucchiati sopra i suoi fianchi. Un letto di carne e una valle di lardarelli dolci. Ah, Venere, io ti adoro!

(more…)


Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 3,281 other followers

%d bloggers like this: